14 Oct, 2019
Pubblicato in Articoli Interni

F.I.S.A.L.P è un’organizzazione sindacale di lavoratori dipendenti del settore privato.

Obbiettivo della federazione primariamente è lo sviluppo delle condizioni culturali, morali, giuridiche ed economiche degli associati sul fondamento della libertà, della giustizia sociale.

In particolare si propone:

Sostenere ed incentivare con adeguate politiche fiscali ed economiche, soprattutto con politiche di detassazione e decontribuzione la forza lavoro, occupati ed impiegati nel settore privato;
Difendere gli interessi economici e morali, sia individuali che collettivi, di tutti gli iscritti alla Federazione con assoluta obbiettività e libertà;
Affermare la partecipazione dei Dipendenti Privati in genere a scelte di natura politica, economiche e sociali sul fondamento e garanzie delle libertà costituzionali;
Lo studio e la promozione di iniziative legislative interessanti la collettività e i lavoratori Dipendenti Privati in particolare;
La designazione dei rappresentanti dei lavoratori presso Enti o organismi nazionali o internazionali, ove la rappresentanza sindacale sia richiesta in modo unitario;
promuovere in tutte le sedi istituzionali, politiche e sociali, l’ampia partecipazione e consultazione dei soggetti interessati alla riforma delle professioni come lavoratori, secondo i processi e le regole delle procedure parlamentari, del confronto e del dibattito, per giungere alla definizione di una organica legge quadro;
La stipula con Enti Previdenziali, bancari o di altro genere di convenzioni per riscuotere la trattenuta sindacale per l’adesione alla presente organizzazione sindacale;
Assicurare il riconoscimento legislativo ai lavoratori dipendenti e/o organizzazioni dei lavoratori del settore privato;
Stipulare Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro con le Organizzazioni Datoriali;
L'istituzione di camere arbitrali per la definizione, ai sensi dell'art. 808-ter del codice di procedura civile, delle controversie nelle materie di cui all'art. 409 del medesimo codice;
Promuovere ed organizzare, autonomamente od in forma convenzionata, iniziative atte alla formazione, addestramento ed aggiornamento professionale dei lavoratori;
Promuovere l’attività di Centri Professionali in collaborazione con le Istituzioni Universitarie, gli Enti Pubblici e privati, locali, provinciali, regionali, nazionali e comunitari;
Promuovere ed organizzare la costituzione di cooperative, di consorzi e di società di servizi; promuovere ed organizzare, autonomamente od in forma convenzionata Centri Servizi di consulenza, assistenza ed informazione agli associati, quali quelli fiscali, amministrativi, legali, informatici, di marketing finanziari, commerciali, bancari ed assicurativi, di consulenza del lavoro ed altri occorrenti nell’interesse generale degli iscritti; promuovere autonomamente od in forma convenzionata la attività Culturali, Ricreative e per il Tempo Libero a favore dei propri iscritti;
Promuovere autonomamente od in forma convenzionata, l’attività dei Servizi di Patronato per l’assistenza sociale e Previdenziale;
Promuovere autonomamente od in forma convenzionata, l’attività dei C.A.U.P. ( Centri di Assistenza Universitaria e Post Universitaria) per la tutela degli studenti e dei neolaureati che intendono avviarsi all’attività di lavoratore dipendente del settore privato.
Promuovere, autonomamente od in forma convenzionata, l’attività dei C.A.F.( Centri di Assistenza Fiscale);
Promuovere, autonomamente od in forma convenzionata, scuole ed organismi per l’attività di Formazione quali master di I e II livello;
Perfezionare il sistema di sicurezza sociale per i lavoratori dipendenti del settore privato;
Portare il contributo della forza lavoro nello studio e nella formazione delle norme che interessano la giustizia, l’economia e il vivere sociale in genere;
Promuovere ed organizzare Associazioni e Sindacati di categoria o di settore al fine di potere al meglio rappresentare e tutelare particolare categorie o settori dei propri iscritti;
Promuovere, autonomamente od in forma convenzionata, ricerche e studi, dibattiti e convegni, sui temi di interesse nazionale ed internazionali;
Effettuare e partecipare a programmi di ricerca scientifica, tecnologica, di sperimentazione tecnica e l’aggiornamento, anche con riferimento ai servizi alle imprese, alle tecniche progettuali, organizzative e produttive, della gestione, amministrative e finanziarie;
Assistere e coordinare gli operatori e le associazioni aderenti nelle attività di tutela e promozione, secondo i rispettivi ambiti di competenza;
Promuovere, sostenere, organizzare e gestire mezzi di comunicazione ed attività editoriali ed informative, utilizzando ogni mezzo tecnologico.
Promuovere studi e ricerche omogenea, circa la consistenza e la tipologia della forza lavoro occupata, l'analisi dei fabbisogni occupazionali anche predisponendo l'assistenza tecnica per la formazione continua;
Attivare le procedure per attivare coordinandosi con la collaborazione con il fondo interprofessionale per la formazione continua la realizzazione dei progetti programmati per la formazione continua, operando per ottenere il loro riconoscimento quali crediti formativi e curandone la divulgazione e l'organizzazione con le modalità più idonee.

Altro in questa categoria: CCNL »

Trovaci su Facebook